Interreg trAILs

Video reportage di ricerca raccontano il progetto internazionale nato per studiare i siti alpini dismessi

Guidato dall’Università TUM di Monaco, il progetto “trAILs – Alpine Industrial Landscape Transformation” finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Interreg Alpine Space, affida specifici aspetti della ricerca a dieci partner internazionali. Abbiamo collaborato con l’Università degli Studi di Verona per lo studio degli aspetti socio-demografici ed economici di tre siti pilota che affacciano l’arco alpino: Eisenerz (Austria), Borgo San Dalmazzo (Italia) e L’Argèntiere-la-Bessée (Francia). È in corso lo studio del pilot 4 a Tržič, Slovenia.

Nome progetto

trAILs – Alpine Industrial Landscapes Transformation

Cliente 

Università degli Studi di Verona

Settore

Pubblico

Categorie

Video e motion graphic, storytelling

Un reportage per scoprire i luoghi e ascoltare le persone

Per presentare i risultati del progetto europeo abbiamo realizzato video reportage di ricerca che ai suggestivi paesaggi della realtà studiata alternano le testimonianze dirette di chi la vive ogni giorno. Uno strumento che indaga e racconta il sistema delle rappresentazioni collettive degli abitanti di Eisenerz, Borgo San Dalmazzo, Valdieri, L’Argentière-la-Bessée e La-Roche-de-Rame in riferimento alla loro vita quotidiana e alle relazioni con gli effetti sociali ed economici della de-industrializzazione dei siti dismessi e della globalizzazione economica.

L’indagine che fa parlare i numeri

In collaborazione con i Dipartimenti di Scienze Umane e di Scienze Economiche dell’Università di Verona abbiamo realizzato indagini per comprendere le caratteristiche socio-economiche ma anche il tessuto sociale delle comunità alpine de-industrializzate nei siti pilota del progetto (Eisenerz, Borgo San Dalmazzo, Valdieri, L’Argentière-la-Bessée e La-Roche-de-Rame) e comunicato i risultati attraverso infografiche capaci di trasmettere le informazioni anche ad un pubblico non esperto.

Per ulteriori informazioni

Vuoi realizzare un progetto di comunicazione e sei curioso di sapere come potremmo aiutarti a farlo?

CONTATTACI